Fabio News

 FabioNews

 Servizio personalizzato e partecipativo di informazione.

Questo servizio non puo' e non vuole fornire un'informazione completa ma piuttosto cercare di diffondere qualche notizia o punto di vista interessante che non passa nei grandi media !!
Menu navigazione
OPERAZIONI 

ISCRIVITI
al servizio

Modifica la tua iscrizione

MENU' ISCRITTI 

Accesso Archivio Personale

ACCESSO NOTIZIE 

Cerca in Archivio

Ultime Notizie

APPUNTAMENTI
Torino Vive

Schede Paesi

INFORMAZIONI 

Redazione
(chi siamo)

Il Progetto
(come funziona)

Fonti principali

Liste argomento


Novita' Fabionews

LINKS 

Siti amici


Siti consigliati

LISTE ARGOMENTO 
Informazione sull'Informazione
America Latina - IT
America Latina - ESP
Torino Vive
Ecologia - Ambiente
Basta Guerre
Il Sud ci dice
InfoLavoro
Politica Italiana
Open Source
Un Altro Mondo Possibile
Grandi Opere
Geopolitica del Caos
Chiese e Religioni
Collusi con la Mafia
Extra Comunitari
COMINCIO IO
Piezz' e Core
Tu vu' fa' l'AmeriKano
Spettacolare
Notizie al Femminile
Cooperando...
Legalize It
Il resto del mondo
Africa
Riso Amaro
comunicazioni Admin
Castellano hablantes
Bau, Miao, etc..
Comincio IO Web
L'Europa s'e' desta
Good news
InformaLocale
Il Bel Paese
Palestina
Scuola e educazione
Vacanze Intelligenti
Mio e Nostro - Economia
Salute!


FabioNews aderisce a Riconoscilaviolenza

Perchè passare a Linux

 

APPUNTAMENTO SELEZIONATO
 
29 Novembre Le ragioni del NO e quelle del NON votare
Inserito da:FabioNews info@fabionews.info in data:2016-09-15 17:21:40

TorinoVive

Per chi... pensa di non andare a votare.

#ioDicoNo

Fabio

Le ragioni del NO e quelle del NON votare

 Mar 29 Nov 21:30

con Ezio Bertok, Comitato piemontese per il NO
e Paolo Finzi, direttore di "A-Rivista"

Una ridondante campagna promozionale ci ha portato alle soglie di questo referendum.
In bilico tra la sensazione dlel poter influenzare le linee politiche del governo e la sensazione di una grande fuffa che gioca su schieramenti di cittadini ininfluenti.

Ce lo portiamo addosso, da tempo ormai. Questo disinteresse verso la politica o verso la possibilità di influenzare le decisioni di governi non eletti, di politici non scelti, di linee politiche non aderenti alla realtà.
E non ne facciamo segreto. Non ci nascondiamo dietro a posizioni finte o dietro alla "gente" che non va a votare.

Parliamo proprio di noi, di quella parte di cittadini che si chiede che senso abbia ancora.
Di quelli che di votare sì non se ne parla neanche per scherzare.
Di quelli delusi dall'aver parteciapto attivamente alla battaglia del referendum sull'acqua.

E che cionostante si batte con banchetti, volantini, dibattiti, per provarci ancora una volta ad essere protagonista fondamentale delle scelte politiche di questo paese.
O che stavolta proprio siamo arrivati alla frutta e se toccano la costituzione, non ci saranno più possibilità di contare niente dopo.
O che non è che ci piaccia il maggioritario, ma non prendeteci per i fondelli con la finta diminuzione dei politici sugli scranni.
Oppure che tanto sono anni che non ha davvero più nessun senso illudersi di vedere un seguito al voto che non ci interessa più esprimere.

Di queste ragioni, proviamo a fare sintesi e approfondimento.


 Fabio News

Siti Nel circuito di BannerEtico:

Il materiale di questo sito e' pubblico e reperito da Internet.
Se copiate, citate la fonte e gli autori. Il servizio di informazione via mail e' realizzato con PHPList - Webmaster FabioNews