Fabio News

 FabioNews

 Servizio personalizzato e partecipativo di informazione.

Questo servizio non puo' e non vuole fornire un'informazione completa ma piuttosto cercare di diffondere qualche notizia o punto di vista interessante che non passa nei grandi media !!
Menu navigazione
OPERAZIONI 

ISCRIVITI
al servizio

Modifica la tua iscrizione

MENU' ISCRITTI 

Accesso Archivio Personale

ACCESSO NOTIZIE 

Cerca in Archivio

Ultime Notizie

APPUNTAMENTI
Torino Vive

Schede Paesi

INFORMAZIONI 

Redazione
(chi siamo)

Il Progetto
(come funziona)

Fonti principali

Liste argomento


Novita' Fabionews

LINKS 

Siti amici


Siti consigliati

LISTE ARGOMENTO 
Informazione sull'Informazione
America Latina - IT
America Latina - ESP
Torino Vive
Ecologia - Ambiente
Basta Guerre
Il Sud ci dice
InfoLavoro
Politica Italiana
Open Source
Un Altro Mondo Possibile
Grandi Opere
Geopolitica del Caos
Chiese e Religioni
Collusi con la Mafia
Extra Comunitari
COMINCIO IO
Piezz' e Core
Tu vu' fa' l'AmeriKano
Spettacolare
Notizie al Femminile
Cooperando...
Legalize It
Il resto del mondo
Africa
Riso Amaro
comunicazioni Admin
Castellano hablantes
Bau, Miao, etc..
Comincio IO Web
L'Europa s'e' desta
Good news
InformaLocale
Il Bel Paese
Palestina
Scuola e educazione
Vacanze Intelligenti
Mio e Nostro - Economia
Salute!


FabioNews aderisce a Riconoscilaviolenza

Perchè passare a Linux

 

ARTICOLO SELEZIONATO
 
Lo scontro economico e politico in atto
Inserito da:FabioNews info@fabionews.info in data:2018-11-08 11:42:34

 l’agonia potrà essere ancora lunga, ma è improbabile che nella sua forma corrente l’eurozona possa sopravvivere....

Riflessioni interessanti, oltre la nebbia della propaganda .

Fabio

Da Granello di Saccia (Attac)

Lo scontro economico e politico in atto

intervista a Emiliano Brancaccio liberamente tratta da emilianobrancaccio.it

Definito dal Sole 24 Ore “di impostazione marxista ma aperto a innovazioni ispirate dai contributi di Keynes e Sraffa” e promotore del “monito degli economisti” contro l’austerity pubblicato dal Financial Times, il Prof. Emiliano Brancaccio è docente di Politica economica dell’Università del Sannio

Professore, si torna in questi giorni a parlare di uscita dell’Italia dall’euro. Lei già anni fa ha ipotizzato l’ipotesi “Italiexit”, ritenendo che l’unione monetaria sia ormai impossibile da riformare. Ne è ancora convinto?

Purtroppo i dati parlano chiaro. C’è ancora un enorme cumulo di squilibri in seno all’eurozona: da un lato ci sono Paesi che per anni hanno importato più di quanto esportassero e quindi si sono fortemente indebitati verso l’estero, dall’altro ci sono Paesi che hanno fatto registrare eccessi sistematici delle esportazioni sulle importazioni e hanno quindi accumulato crediti. La libera circolazione dei capitali, su cui l’Unione europea è stata edificata, ha reso possibili questi pericolosi sbilanciamenti tra debitori e creditori. E le politiche di austerity, anziché assorbire gli squilibri, li hanno solo aggravati, aggiungendo ai debiti anche il crollo dei redditi e l’aumento della disoccupazione.

Articolo originale : https://www.italia.attac.org/index.php/granello-di-sabbia/10822-lo-scontro-economico-e-politico-in-atto


 Fabio News

Siti Nel circuito di BannerEtico:

Il materiale di questo sito e' pubblico e reperito da Internet.
Se copiate, citate la fonte e gli autori. Il servizio di informazione via mail e' realizzato con PHPList - Webmaster FabioNews